Hatha Yoga, Pranayama & Meditation

“Essere luminosi nei pensieri e negli atti, essere in pace con il nostro vivere, senza desiderare questa o quella cosa, imparare a conoscersi e ad agire nel movimento della vita, queste sono le regole di vita che propone lo Yoga.” 

Yoga Sutra

Yoga, antichissima disciplina, strumento di equilibrio, unione della mente-corpo-anima-energia-respiro, noi e l'universo.

Pratica semplice e umile. Lo yoga è un'antica disciplina, un'arte millenaria basata su un sistema armonico di sviluppo del corpo,della mente e dello spirito di un ogni essere umano. Il significato stesso della parola Yoga, letteralmente, vuole dire "unione" e deriva dalla radice Sanscrita "yuj" indica l'unione fisica e spirituale di entità opposte. Corpo e mente, immobilità e movimento, maschile e femminile, sole e luna, sono questi alcuni degli opposti che la pratica dello Yoga è in grado di riunire, allo scopo ultimo di portare riconciliazione ed equilibrio tra essi.

"Lo Yoga è un viaggio del sé, attraverso il sé, per il sé"  

(estrapolazione) Bhagavad Gita

Hata Yoga è  La Via della volontà.  L'Hatha Yoga si basa sull'utilizzo di specifiche posizioni del corpo (Asana) che mantenute nell'immobilità e/o in consapevolezza, in assenza di sforzo e in presenza di volontà e attenzione al respiro, favoriscono l'equilibrio tra la mente, il corpo e lo spirito. Sono i primi passi per conoscere meglio il nostro sè. 

La pratica delle "Asana/Respiro" permette di far fronte allo stress quotidiano e rilassarsi, migliorando al contempo la forza muscolare e la flessibilità, non trascurano mai la parte spirituale.  Ogni Asana dona il massimo dei benefici non quando è eseguita in modo completo bensì quando è eseguita consapevolmente, ascoltando "sempre" il proprio corpo - nel suo rispetto, coordinando il respiro al movimento.  Una posizione eseguita con consapevolezza favorisce l'equilibrio mentale, condizione importante per applicare le tecniche più avanzate di controllo del respiro (Pranayama) e meditazione (Dhyana).

L'approccio più corretto è quello dato soprattutto dalla comprensione del significato delle azioni volte al miglioramento delle prestazioni.  Ovvero, non bisogna preoccuparsi di raggiungere subito la performance ottimale, ma perseguire l'obiettivo senza avere timore del fallimento, soffermandosi invece sul percorso, dato dall'impegno, che porta al perfezionamento

La pratica dello Yoga è adatta a tutti, ragazzi, adulti ed anziani. 

"Yoga è la pratica del quietare la mente"  

Patanjali